Comunicazione della presenza di amianto di origine antropica
24/07/2017
La Regione Piemonte, con DGR 58-4532 del 29/12/2016 ha definito le modalità di comunicazione dei dati relativi alla presenza di amianto, cui sono obbligati i soggetti pubblici e privati proprietari di edifici, impianti, luoghi, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto o di materiali contenenti.
La comunicazione va fatta all'ASL competente per territorio (ASL TO3 per il Comune di Osasco).
Qui sotto il link alla pagina regionale